cobase

Progetto di ricerca:
LIBERAZIONE DI AUSCHWITZ. UNA STORIA DELL’ARMATA ROSSA –
OSVOBOZHDENIYE OSVENZIMA

La Camera di Commercio Italo-Russa e la Fondazione “Centro per lo Sviluppo dei Rapporti Italia Russia” da sempre sostengono le iniziative culturali e accademiche volte all’aumento di consapevolezza circa eventi storici cruciali per la storia mondiale.

È in questo contesto che è stato accordato il supporto al progetto di ricerca intitolato “LIBERAZIONE DI AUSCHWITZ. UNA STORIA DELL’ARMATA ROSSA – OSVOBOZHDENIYE OSVENZIMA” promosso da COBASE, un’organizzazione internazionale costituita da ricercatori e professionisti. COBASE gode dello status di consulente speciale con il Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite (ECOSOC) ed è uno dei major group nei programmi sullo Sviluppo Sostenibile nel settore delle “Comunità scientifiche e tecnologiche”.

Il progetto, che partirà in ottobre, sulla base di documenti storici e di testimonianze, intende ricostruire le vicende della liberazione del Campo di sterminio di Auschwitz e narrare le sorti dei combattenti dell’Armata Rossa che scoprirono gli orrori della Shoà e l’assassinio di massa dei prigionieri di guerra sovietici. L’ambizioso progetto vuole evitare il diffondersi di negazionismo e revisionismo sulla Shoà e sulle vicende dell’Armata Rossa e rendere giusto valore alla liberazione dell’Europa dal nazifascismo e dai campi di sterminio. Il progetto intende altresì contribuire a migliorare la coesistenza fra i popoli e promuovere la pace.

Infine, il lavoro avrà come esito la pubblicazione di un libro e la realizzazione di un film.

http://www.ccir.it/ccir/liberazione-di-auschwitz-una-storia-dellarmata-rossa-osvobozhdeniye-osvenzima/