Georgypianofortissimo

A Pianofortissino 2017 il debutto di Georgy Tchaidze

Il Festival Internazionale Pianofortissimo che si tiene tutti gli anni a Bologna nel cortile del Palazzo dell’Archiginnasio si è aperto ieri nel segno della grande tradizione russa.
La scelta degli organizzatori Flavia Ciacci Arnone e Alberto Spano di fare aprire il Festival al giovane Georgy Tchaidze è stata più che mai vincente.

Georgy Next (8) Georgy Tchaidze Pietro di Febo avrvm.ru

L’esibizione del pianista di San Pietroburgo è stata incredibile e perfetta.
Oltre due ore di musica con la Sonata nr 4 in mi bemolle maggiore KV 282 di Mozart, la Sonata nr. 1 in fa diesis minore opera 11 di Shumann e per concludere i “Quadri di un Esposizione” del compositore russo Modest Mussorgsky che hanno entusiasmato il pubblico in un atmosfera coinvolgente.
Al termine del programma il Vice Presidente dell’Associazione Culturale Russia-Emilia Romagna ha consegnato una targa ricordo a Georgy Tchaidze che rappresenta il perfetto ambasciatore della cultura Euroasiatica necessaria per superare ogni divisione tra Est e Ovest.
Il Festival prosegue nei prossimi giorni con altri grandi maestri internazionali e si chiuderà il 6 Luglio con il pianista Alexander Kobrin.

Per info e prenotazioni scrivere a inedita@tin.it e per conoscenza a acrussiaemiliaromagna@gmail.com