IMG-20180324-WA0014 (1)

Resoconto della conferenza “Russia e Fake News”

Obiettivo dell’iniziativa era fare chiarezza sull’ondata mediatica
negativa che ha investito la Russia da quando è tornata protagonista
della scena internazionale, in particolare sulle accuse rivolte agli
hackers russi di aver interferito con le elezioni presidenziali USA (e
addirittura con i referendum e le elezioni politiche italiani).

Sono perciò intervenuti i 4 relatori previsti:

Roberto Vivaldelli, pubblicista, autore di: “Fake news. Manipolazione
e propaganda mediatica, dalla guerra in Siria al Russiagate”, che ha
approfondito gli aspetti legati alla manipolazione mediatica delle
notizie riguardanti la Federazione Russa-

Stefano Bonilauri, presidente Associazione Russia Emilia Romagna,
recatosi due volte in Siria durante il conflitto che ha visto scendere
in campo anche l’aviazione russa a fianco del Governo di Damasco.

Stefano Bargi, Consigliere regionale, che ha visitato due volte la
regione della Crimea dopo la sua riannessione alla Russia, per
instaurare rapporti economici e culturali con l’Emilia Romagna.

Gianni Cadoppi, saggista, che si occupa di tematiche internazionali
con particolare attenzione alla Russia e alla Cina, il cui
riavvicinamento strategico è stato frutto anche della cecità
geopolitica dell’Europa.

Al termine delle relazioni sono seguiti alcuni interventi del pubblico
che hanno contribuito ad animare il pomeriggio di approfondimento
sull’attuale situazione della Russia.