sanzioni

Comunicato stampa | Il Governo Conte tolga le sanzioni alla Russia prima del prossimo rinnovo

L’Associazione Culturale Russia Emilia-Romagna, impegnata sul terreno della cooperazione e dello sviluppo dei rapporti culturali tra Russia e Italia, condanna il rinnovo delle sanzioni alla Federazione Russa da parte dell’Unione Europea fino a giugno 2019. I danni provocati alle aziende emiliane sono immani vista la situazione economica del nostro Paese e quindi vanno contro i nostri interessi nazionali. Auspichiamo perciò un netto cambio di rotta da parte del Governo italiano, come promesso e scritto nel programma, ben prima della prossima scadenza.

Il Presidente

Stefano Bonilauri