Programma Editoriale del Ministero di Mosca torna in Italia Bologna Children’s Book Fair 2019

Lo stand nazionale russo del Programma Editoriale del Ministero di Mosca torna in Italia: Bologna Children’s Book Fair 2019

Dall’1 al 3 aprile la città di Bologna, in occasione della 56° edizione della Children’s Book Fair, ospiterà ancora una volta lo stand nazionale russo. Qui verrà presentato il Programma Editoriale del Ministero di Mosca, uno dei progetti più significativi del Dipartimento Media e Pubblicità della capitale. Il programma, in vigore dal 1993, prevede delle sovvenzioni per progetti editoriali e informativi sulla capitale russa, con lo scopo di riflettere la diversità della vita culturale, scientifica e sociale, e contribuire a preservare le tradizioni nazionali, garantendone la trasmissione di generazione in generazione.
Grazie al supporto al progetto sono stati pubblicati oltre 1.200 libri e ogni anno circa 400.000 copie vengono donati a scuole e a biblioteche pubbliche. Con un’attenzione particolare riservata alla letteratura storica e patriottica, ed ai prodotti multimediali per un target di bambini e adolescenti, il Programma Editoriale è stato presente in più di 250 fiere del libro regionali, nazionali e internazionali. Negli ultimi anni, decine di libri pubblicati all’interno del programma e promossi dal Dipartimento Media e Pubblicità sono risultati vincitori dei concorsi “Libro dell’anno” ,“La città natale” dell’Agenzia federale delle comunicazioni e mezzi d’informazioni e il concorso “Miglior Libro dell’anno”, organizzato dall’Associazione Editori in Russia (ASKI).

Durante la manifestazione Bologna Children’s Book Fair, si svolgeranno incontri, dibattiti e presentazioni negli ambiti della stesura dei libri, della traduzione e dell’illustrazione.
Il Programma Editoriale del Governo di Mosca verrà presentato l’1 aprile, in concomitanza con il primo giorno inaugurale della manifestazione bolognese.
Il giorno successivo sarà possibile partecipare ad un incontro creativo con Maria Pokrovskaya, illustratrice, membro dell’Associazione dei Grafici e rappresentante della Fondazione “Libri illustrati per bambini ciechi”. In questa occasione si svolgerà la presentazione introduttiva dei libri pubblicati dal Programma Editoriale.
A seguire, i lettori più giovani potranno conoscere il progetto “Animal Books. La zoologia coinvolgente”, del fondatore e direttore Georgij Gupalo. I bambini delle scuole russe di Bologna potranno prendere parte all’evento, in cui inoltre verranno presentate altre delle numerose novità presenti all’interno del programma.
Lo stesso giorno Anastasia Kovalenkova sarà protagonista di un secondo incontro creativo rivolto ai professionisti dell’editoria libraria. In questa occasione la scrittrice, cantastorie e pittrice presenterà il suo libro “È a strisce”, anch’esso promosso e sostenuto dal Programma Editoriale moscovita.
Il 3 aprile, al termine dell’esposizione, Maria Vedenjapina, membro della commissione di esperti del progetto “Book Moscow”, sarà presente ad un incontro professionale dedicato al tema del sostegno statale nell’ambito della pubblicazione di libri, e al ruolo delle biblioteche nello sviluppo dei bambini di oggi.

Bologna Children’s Book fair ospiterà i seguenti espositori dalla Russia:

•A WALK THROUGH HISTORY
Russia, Moscow
•AST PUBLISHERS LTD.
Russia, Moscow
•AUGUST PUBLISHING HOUSE
Russia, Moscow
•CLEVER PUBLISHING
Russia, Moscow
•CONTACT – CULTURE
Russia, Moscow

•EGMONT RUSSIA LTD.
Russia, Moscow
•FLAMINGO PUBLISHING HOUSE
Russia, Moscow
•INTERFACE
Russia, Moscow
•KOMPASGUIDE PUBLISHERS
Russia, Moscow
•MANN, IVANOV AND FERBER
Russia, Moscow
•MOSCOW BOOKS (OGI)
Russia, Moscow
•MOZAIKA KIDS EDUCATIONAL PUBLISHING HOUSE
Russia, Moscow
•PH ART VOLKHONKA
Russia, Moscow
•PROF-PRESS
Russia, Aksay
•ROBINS PUBLISHING LTD.
Russia, Moscow
•RUSSIA
Russia, Moscow
•LLC SAMOKAT PUBLISHING HOUSE
Russia, Moscow
•TATAR CHILDREN’S PUBLISHING COMPANY
Russia, Kazan
•UMBUM (CLEVER PAPER)
Russia, St. Petersburg